Comune di Balangero - Provincia di Torino - Piemonte

sabato 25 novembre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » I "Sim"

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

I "Sim"

I "Sim"


"Sim" è una parola balangerese, che indica le grandi, articolate corti interne, tipiche delle case coloniche del centro storico.
Secondo un'attendibile etimologia Sim deriverebbe dal latino "sedimen" ossia sedimento, deposito alluvionale e, infine, terreno pianeggiante circoscritto.
I numerosi sim di Balangero (di proprietà privata), sono una peculiarità che la comunità provvede da qualche anno a valorizzare con passeggiate di riscoperta e iniziative varie.
- Sim Zambonetti: ampio cortile circondato da un fabbricato della seconda metà del 1600 e porticati. L'edificio civile si presenta a più piani con al primo piano un loggiato a tutta lunghezza tipico dell'architettura dell'epoca.
- Sim della Belina: a fianco del vecchio municipio è costituito da un primo corpo di case seicentesche fronte strada e da un corpo di epoca successiva all'interno. Sul lato nord del sim si trova la filanda da seta, che risale al 1750 come i pregevoli affreschi che si ammirano al suo interno.
- Sim di Merlino-Baima Riva: rappresenta la parte più antica del paese essendo la ricostruzione settecentesca di quello che era il Castelletto dell'erba (esidenza nel 17 sec. del conte di Balangero).





Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Balangero, Viale Copperi, 16
10070 Balangero (TO) - Telefono: +39 0123/345611 Fax: +39 0123/347100
C.F. 01834020016 - P.Iva: 01834020016
E-mail: info@comune.balangero.to.it   E-mail certificata: segreteria.balangero@pec.it