Comune di Balangero - Provincia di Torino - Piemonte

lunedì 11 dicembre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » L’amiantifera

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

L’amiantifera

L’amiantifera


L'amiantifera di Balangero non è stata solo la più grande cava d'amianto dell'Occidente ma è stata un'immensa fonte di lavoro e di ricchezza per la comunità balangerese e i paesi limitrofi fino agli anni '90. Con la chiusura della cava e le leggi sulla pericolosità dell'amianto è partito un enorme progetto di messa in sicurezza e bonifica dell'intero sito da parte di R.S.A.
La R.S.A. S.r.l., di proprietà interamente pubblica, opera dal 1995 in Convenzione con la Regione Piemonte nella realizzazione di studi, progetti e nell’esecuzione delle opere necessarie al risanamento e allo sviluppo ambientale della ex-miniera di amianto di Balangero e Corio, inserita tra i siti di interesse nazionale con Legge 09.12.1998 n. 426. Il patrimonio di storia economica rappresentato dall’ex-miniera nel suo complesso costituisce un esempio unico ed irripetibile di archeologia industriale e nel contempo un luogo di esperienze nella dimensione applicativa delle tecnologie di carattere ambientale: dalle tecniche di ingegneria naturalistica agli interventi di bonifica, dal monitoraggio ambientale alle problematiche sulla sicurezza.
Dal 2003 la R.S.A. S.r.l. promuove esperienze di educazione ambientale e progettazione partecipata con le scuole elementari, medie e superiori del territorio. In relazione con altri soggetti pubblici e privati vengono condotte visite didattiche in sito lungo percorsi appositamente attrezzati.
La Società realizza, oltre ad attività di educazione ambientale, la promozione di eventi sul territorio che conducono alla creazione di partnership volte a sviluppare una progettazione comune e partecipata nelle dimensioni della sostenibilità: ambiente, economia e società, così come enunciate dalla Strategia Europea per lo Sviluppo Sostenibile (2001), adottata dalla Commissione e dal Consiglio dei Ministri Europei.

Collegamenti al Servizio:
Sito web di R.S.A. per scoprire di più sulla bonifica del sito





Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Balangero, Viale Copperi, 16
10070 Balangero (TO) - Telefono: +39 0123/345611 Fax: +39 0123/347100
C.F. 01834020016 - P.Iva: 01834020016
E-mail: info@comune.balangero.to.it   E-mail certificata: segreteria.balangero@pec.it